RSS

Cristiano Colangelo Classico

Nasce a Roma nel 1978. Si diploma presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano nel 1999, partecipando, inoltre, alle produzioni del corpo di ballo, tra cui: Giselle di Patrice Bart, Bayadere di Natalia Makarova e Don Chisciotte di Rudolf Nureyev.

Conclusi gli studi, inizia a lavorare con i principali teatri italiani: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli e Arena di Verona, ballando da subito molti ruoli solistici, in: Schiaccianoci e Coppelia di Amedeo Amodio, Escapades e Nigth Creature di Alvin Aley, Who Cares? di George Balanchine, La Strada di Mario Pistoni, Zorba il Greco di Lorca Massine, Don Chisciotte di Maria Grazia Garofoli, Aida di Vladimir Vassiliev, Schiaccianoci e Amarcord di Luciano Cannito.

Da aprile ad agosto 2001 è con l’English National Ballet per la produzione di Romeo e Giulietta di Derek Deane, al Royal Albert Hall di Londra e in tournée in Australia.

Dal 2001 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, sotto diverse direzioni, tra le quali: Elisabetta Terabust, Florance Clerc, Vladimir Derevianko e Davide Bombana..

In questi anni, in qualità di primo ballerino, ha avuto l’opportunità di ricoprire molti ruoli principali del repertorio classico e neo classico: Franz in Coppelia di Charles Jude, il poeta in Les Sylphides di Michel Fokine, passo a cinque in The Vertiginous thrill of exactitude di William Forsythe, il principe in Schiaccianoci di Evgheni Polyakov, Walts Man in Serenade di George Balanchine, il fauno in Apres midi d’un faune di Amedeo Amodio, passo a due dei contadini e Albrecth in Giselle (nelle versioni di Evgheni Polyakov e di Lola De Avila), il principe in The Fire Bird di Lucinda Childs, Mercuzio e Romeo in Romeo e Giulietta di Giorgio Mancini, passo a due in Cor perdut di Nacho Duato, passo a tre in Estri di Aurelio M. Milloss, Carabosse in La Bella Addormentata di Goyo Montero , James in La Sylphide di August Bornonville e Don Josè in Carmen di Davide Bombana.

Mentre, in qualità di solista, interpreta ruoli, in balletti come: Le sacre du printemps (J. Numeier), Charman Dances (L. Childs), L’Amoroso (N. Duato), The Enveloppe (D. Parson), Tout Satie (R. Petit), Ballet Patetique (Y. Uotinen), Carmen (A. Amodio), Sheherazade (G. Iancu), Barbablù , Bolero e Trois Histoires (F. Monteverde), Il Mandarino meraviglioso (A. Milloss), Les Noces (A. Foniadakis), Six Dance (J. Kylian) e Le Spectre de la rose (M. Goecke).

Durante questi anni viene chiamato come ospite in diversi Galà e spettacoli internazionali come Galà Nureyev e Stelle Italiane nel Mondo.

Inoltre, da agosto a dicembre 2006, lavora con la compagnia di Victor Ullate a Madrid, per le produzioni di:

El Sur e Samsara di Victor Ullate e Coppelia di Edoardo Lao.

Dal 2010 all’attività di ballerino affianca quella di maestro, collaborando con diverse scuole: Balletto di

Toscana, Kaos, Balletto di Firenze, Officina della Danza di Colle di Val D’ Elsa (dal 2013), Every Dance Studio di

San Giovanni Valdarno, Associazione Arcobaleno di Prato (corsi di danza finalizzati alla ginnastica ritmica).

Social poster

facebook twitter 

Downloads

  • Non ci sono documenti
  1. Track comments via RSS 2.0 feed. Feel free to post the comment, or trackback from your web site.

    Currently there are no comments related to article "Cristiano Colangelo Classico".